sfondo
fondoarticolo

LA SCUOLA IN ALBANIA

La testimonianza di due studenti albanesi

Izet Agaci • dicembre 2008

In Albania si parte con il frequentare l’asilo nido, che ha una durata di 3 anni (da 0 a 3 anni) e che pu˛ essere pubblico o privato. La differenze tra i due tipi di asilo Ŕ che quello privato Ŕ migliore di quello pubblico: per metodi di insegnamento, si mangia e si dorme meglio; d’altro canto l’asilo nido pubblico non richiede il pagamento di una retta. Trascorsi i tre anni di nido, si frequenta la scuola dell’infanzia che, a sua volta, ha una durata di tre anni, si inizia a 3 anni e si finisce a 6. Durante questo arco di tempo si studia l’alfabeto, i numeri, si disegna. Inoltre durante la scuola dell’infanzia i bambini vengono preparati al ciclo successivo, quello delle scuole elementari, gli viene insegnato come comportarsi correttamente.

Il percorso elementare, che si svolge in 4 anni, dai 6 ai 10 anni di etÓ, ha lo scopo di insegnare all’allievo due lingue scelte tra l’inglese, il francese, l’italiano e lo spagnolo; si impara anche a leggere, a contare, a scrivere, si apprendono le divisioni e tutte le altre operazioni. Una cosa importante da dire Ŕ che i ragazzini devono indossare il grembiule, questo permette un paragone con l’Italia, dove, il prossimo anno, ne sarÓ reintrodotto l’uso obbligatorio. Al termine del ciclo elementare, per la promozione e quindi per il passaggio alle medie, si fa un esame.

La scuola media, che si frequenta dai 10 ai 15 anni ( al contrario che in Italia, in Albania le scuole medie hanno una durata di 5 anni e non di 3, questa riforma Ŕ stata introdotta nel recentissimo 2008) ha il compito di dare all’alunno una preparazione generale adeguata per poi poter frequentare l’ultimo ciclo scolastico; infatti oltre alle materie come matematica e lingue, si introducono nuove discipline, come per esempio storia, geografia, economia, due lingue straniere ed educazione visiva. Al termine del ciclo scolastico delle medie, si sostiene un altro esame, che, se ha esito positivo, consente di proseguire e di passare a frequentare gli istituti superiori.

La scuola superiore ha una durata di 4 anni, quando invece in Italia sono previsti 5 anni; ci sono poi gli istituti professionali che prevedono un percorso di 3 anni. Nelle scuole superiori sono stanziati per gli studenti promossi con profitto dei premi in denaro; al termine di questo ciclo di studi va sostenuto l’esame di maturitÓ.

L’ammissione all’universitÓ si basa su un sistema meritocratico. Infatti, per essere ammessi alle varie facoltÓ, bisogna presentare tutte le valutazioni ottenute nei precedenti anni scolastici; solo avendo conseguito dei voti alti ed osservato un buon comportamento, si pu˛ entrare all’universitÓ.

scuolaalbania

articoli correlati:

La scuola oggi in Italia

HAVING YOUR SAY

magazine interculturale